Le potenzialità del MEPA nei dati del 2017

L’analisi dei dati ufficiali forniti dal MEPA riguardo all’evoluzione del Mercato elettronico negli ultimi anni, conferma quanto sia importante sfruttare appieno le sue potenzialità, in particolare per le piccole e micro imprese.

Tali dati, di portata sia nazionale che regionale/provinciale, evidenziano una continua crescita del numero e del valore delle transazioni rispetto agli anni precedenti con un predominante coinvolgimento, dal lato dell’offerta, delle micro imprese (pari all’80%) e di oltre 92 mila fornitori abilitati (di cui 47 mila attivi).

Per ciò che riguarda la domanda, invece, risultano attivi più di 40 mila PO (Punto Ordinante), con un valore medio delle transazioni pari a oltre 13 mila euro per le RdO.

Le imprese hanno dunque, grazie a tale strumento, l’opportunità di utilizzare un nuovo canale di vendita e di accedere al mercato delle pubbliche amministrazioni. Le pubbliche amministrazioni, di contro, possono ottenere una consistente riduzione dei costi e dei tempi di acquisto, nonché avere la possibilità di tracciare gli acquisti e registrare la spesa.

Per maggiori dettagli, è possibile consultare il report sull’evoluzione del Mepa nel 2017.

Sistema Impresa Roma
Sistema Impresa Roma

Lascia un commento